ITED INGEGNERIA S.r.l.

P.IVA e COD.FISC. :01690980220

 

T&D INGEGNERI ASSOCIATI

P.IVA e COD.FISC. :01413600220

 

Via Linz n. 93 Spini di Gardolo 38121 Trento

Tel. 0461/822552 Fax 0461/829692

 

__________________________

gennaio 2017 

VINCITA DEL CONCORSO  NUOVO DISTRETTO SOCIOSANITARIO BOLZANO

Leggi>>

__________________________

gennaio 2017 

CENTRALE IDOELETTRICA SUL TORRENTE MELEDRIO

Leggi>>

__________________________

febbraio 2016

CONTABILIZZAZIONE CALORE CONDOMINI

Leggi>>

__________________________

7-8 settembre 2015

IL PONTE NOMI SFONDO DEL SET CINEMATOGRFICO Anna e Yusef RAI 1 Ore 20:30

Leggi>>

__________________________

26 NOVEMBRE 2014

Pubblicato su "Architetture in acciaio" numero 11-2014 il nostro progetto del Ponte Ciclopedonale di Nomi.

Leggi>>

___________________

E' online il nuovo sito Immobiliare Spinbau Srl.

Leggi>>

_________________________

 

04 AGOSTO 2014

Ci siamo trasferiti nella nuova sede in Via Linz 93 a spini di Gardolo, di fronte alla Whirpool e sopra il Sembenini moto.

Leggi>>

_________________________

 

16 OTTOBRE 2013

VIDEO: "Inaugurazione Complesso Residenziale Via dei Cappuccini" da IL TRENTINO.

Leggi>>

_________________________

CONTABILIZZAZIONE DI CALORE CONDOMINIALE

Prestazioni professionali necessarie alla redazione del progetto di adeguamento alle prescrizioni del D.Lgs 102/2014 comprensivo di rilievo impianto di riscaldamento esistente e progettazione impianto di contabilizzazione del calore per riscaldamento e acqua calda sanitaria

 

 

CHE COS’È E A COSA SERVE LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE

La contabilizzazione del calore consente di gestire in autonomia e indipendenza il riscaldamento negli edifici dotati di caldaia centralizzata. Attualmente, la ripartizione dei consumi viene effettuata in modo forfettario sulla base dei millesimi di proprietà, non tenendo in considerazione il reale consumo di riscaldamento. Adottare la "contabilizzazione del calore" significa poter regolare autonomamente la temperatura del proprio appartamento pagando soltanto in base all'effettivo utilizzo del riscaldamento. L’adozione di un sistema centralizzato "contabilizzato" unisce ai vantaggi dell'impianto centralizzato - minori consumi, minor inquinamento, maggior sicurezza - l'autonomia e l'indipendenza di una contabilizzazione del calore.
Per impianti dotati di radiatori, l’impianto si compone di:
-  valvole con testine termostatiche per la regolazione della temperatura;
-  dispositivo elettronico di misura per la regolazione del consumo di calore e per il riparto delle spese in base all'effettivo consumo;
-  sistema di lettura tale da garantire un costante monitoraggio dell'impianto.

IL NOSTRO STUDIO DI PROGETTAZIONE

ITED INGEGNERIA S.r.l. si propone per la redazione di progetti di contabilizzazione del calore per i condomini esistenti, secondo le direttive emanate dal D.Lgs 102/2014 e dalla norma tecnica UNI 10200 che ne detta i parametri.
Gli obblighi di legge riguardano tutti gli impianti centralizzati esistenti e prescrivono (a seguito dell’installazione dei dispositivi per la contabilizzazione del calore) la contabilizzazione individuale dei consumi per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria, con la ripartizione dei costi eseguita in conformità alla norma UNI 10200.

ITED INGEGNERIA S.r.l utilizza software professionali quali:
- ESIMUS (Acca Software): programma per il calcolo delle Tabelle Millesimali.
- MC4 SUITE 2016 (MC4 Software Italia S.r.l.): attraverso il modulo HT10200 esegue il calcolo del fabbisogno energetico dell’edificio.

CONTENUTI DELL’INCARICO:

1) RILIEVO IMPIANTI TERMOIDRAULICI ESISTENTI
Si effettua un rilievo in ciascun appartamento necessario alla verifica della dotazione impiantistica esistente di riscaldamento. Le piante degli appartamenti sono acquisite dalla divisione materiale dell’edifico o da altre piante fornite dal condominio. In fase di rilievo si richiede la presenza dei proprietari.

2) PROGETTO IMPIANTO DI CONTABILIZZAZIONE
Il progetto prevede:
- Restituzione di un modello architettonico dell’edificio tridimensionale in formato elettronico completo di modellazione delle dispersioni termiche, per determinare la suddivisione in millesimi per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria comprensivo di consumi volontari e involontari.
- Calcolo delle dispersioni termiche invernali per la determinazione dei nuovi millesimi di riscaldamento e l’acqua calda sanitaria in base al fabbisogno energetico di singoli appartamenti.
- Progettazione, dimensionamento e criteri di posa dell’impianto di contabilizzazione del calore.
- Simulazione spese primo anno.
- Assistenza tecnica per ricercare soluzioni in eventuali casi anomali.