ITED INGEGNERIA S.r.l.

P.IVA e COD.FISC. :01690980220

 

T&D INGEGNERI ASSOCIATI

P.IVA e COD.FISC. :01413600220

 

Via Linz n. 93 Spini di Gardolo 38121 Trento

Tel. 0461/822552 Fax 0461/829692

 

__________________________

Gennaio 2020

Nuovi edifici in Via Dosso Dossi

Leggi>>

__________________________

Agosto 2018 il Family Village

Leggi>>

__________________________

Maggio 2018 

FINITI I LAVORI CENTRALE IDROLETTRICA ALCANTARA TAORMINA

Leggi>>

__________________________

Maggio 2018 

VINTO IL CONCORSO  NOITECHPARK DI BOLZANO

Leggi>>

__________________________

gennaio 2017 

VINTO IL CONCORSO  NUOVO DISTRETTO SOCIOSANITARIO BOLZANO

Leggi>>

__________________________

gennaio 2017 

CENTRALE IDOELETTRICA SUL TORRENTE MELEDRIO

Leggi>>

__________________________

7-8 settembre 2015

IL PONTE NOMI SFONDO DEL SET CINEMATOGRFICO Anna e Yusef RAI 1 Ore 20:30

Leggi>>

___________________

E' ONLINE IL NUOVO SITO DELLA SOCIETA' IMMOBILIARE SPINBAU SRL

Leggi>>

_________________________

 

04 AGOSTO 2014

Ci siamo trasferiti nella nuova sede in Via Linz 93 a spini di Gardolo, di fronte alla Whirpool e sopra il Sembenini moto.

Leggi>>

_________________________

2012 ACQUEDOTTO VALLE DELLE SEGHE A FONDO

COMMITTENTE: Comune di Fondo
LAVORO: LAVORI: “RISTRUTTURAZIONE DELLE OPERE DI PRESA E DELLE CONDOTTE DI ADDUZIONE E COSTRUZIONE DI UN NUOVO SERBATOIO IN LOC. PONTAIACCIA CAPACITA’ 800mc”
VALORE OPERA: € 919.189,28
DATA ESECUZIONE:   2009 - 2012

DESCRIZIONE DEI LAVORI: I lavori dell’appalto hanno interessato la ristrutturazione delle opere di presa e delle condotte di adduzione e la costruzione di un nuovo serbatoio in località Pontaiaccia di capacità pari a 800mc.
In particolare si elencano i principali interventi apportati:
- Costruzione di n.3 opere di presa in sostituzione di quelle esistenti. Sostanzialmente le opere di presa sono dei manufatti in calcestruzzo armato di piccole dimensioni completamente interrati, all’interno l’acqua circola per tre vaschette ( decantazione, areazione, accumulo ) opportunamente rivestite in piastrelle per poi essere messa in rete, esternamente le facciate delle opere di presa sono rivestite in pietra locale ed hanno la porta di accesso in acciaio inox;
- Costruzione di n.1 serbatoio ad uso potabile ed antincendio di capacità complessiva di circa 800 mc. Sostanzialmente il serbatoio è un manufatto in calcestruzzo armato completamente interrato, è diviso in tre grandi locali, il locale manovra dove arrivano e ripartono tutte le tubazioni opportunamente regolate con saracinesche, scarichi e quant’altro accessibile mediante una struttura in carpenteria metallica, le due vasche di accumulo dell’acqua potabile opportunamente rivestite in piastrelle ad uso alimentare ed accessibili mediante una passerella e delle scale, esternamente il serbatoio presenta dei muri d’ala rivestiti in pietra locale ed una facciata tinteggiata color grigio con nel mezzo una piccola tettoia sempre in calcestruzzo armato a protezione dell’accesso al serbatoio che avviene mediante una porta in acciaio inox;
- Rete di distribuzione dell’acqua potabile dalle opere di presa fino al serbatoio e dal nuovo serbatoio “Pontaiaccia” fino al vecchio serbatoio “Pineta” e fino al Palaghiaccio. Le tubazioni utilizzate sono parte in polietilene e parte in ghisa;
- Nuova pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso di circa 1520mq nei pressi del palaghiaccio;
- Nuovo muro in calcestruzzo armato rivestito in pietra lungo circa 170m ed alto circa 1m presso la segheria “Bertagnolli”;
- Predisposizione nuova tubazione di pompaggio fognatura nera in PE De 110mm  dalla cabina di pompaggio allo spingitubo;
- Posa nuovo cavidotto di collegamento tra la cabina di manovra esistente sulla strada che va verso il lago Smeraldo e la vasca e sala pompe “Combra”;